Sorta nel 1200, San Bernardino alle Ossa occupa lo spazio che fu dell'Ospedale del Brolo, già lebbrosario.
L'Ossario e la Chiesa sorgeranno come oggi le possiamo godere solo nel 1750, dopo gravi danni subiti già nel 1600 con il crollo del vicino ed incombente campanile di Santo Stefano.
E' un luogo al contempo fascinoso, doloroso ed assai suggestivo, carico di storia quanto di aneddoti: pare che il 2 novembre una bimba torni a vivere trascinando gli altri scheletri in una danza macabra...
Da non perdere la grata, davanti l'altare maggiore, dalla quale si scorgono dieci scalini che conducono al Sepolcreto dei Disciplini, cripta di confraternita locale, dedita al culto dell'Ossario, sui muri della quale di trovano le famose 21 nicchie in muratura, dove i Disciplini adagiarono i propri confratelli, avvolti nel saio e con una tavoletta sulla testa, completa di nome, unico segno distintivo essendo altre finitiure assenti. 
Da ossequiare con raccoglimento massimo. 

Orari di apertura

Lun: 
da 07:30 a 12:00
da 13:00 a 18:00
Mar: 
da 07:30 a 12:00
da 13:00 a 18:00
Mer: 
da 07:30 a 12:00
da 13:00 a 18:00
Gio: 
da 07:30 a 12:00
da 13:00 a 18:00
Ven: 
da 07:30 a 12:00
da 13:00 a 18:00
Sab: 
da 07:30 a 12:00
da 13:00 a 18:00

*Gli orari potrebbero variare in base alle festività.

Indirizzo

Via Verziere n. 2 - Milano

San Bernardino alle Ossa compare anche qui:

Nonostante il Coronavirus

Cultura senza paura

Nonostante il Coronavirus

In questi giorni surreali di timore,...

3h 12m

15.30 Km

Che cosa stai cercando?