Ricette elaborate per perder tempo: Girelle danesi

Difficoltà
Media
Preparazione
2 ore

Ingredienti

300 ml di latte tiepido
100 g di zucchero
80 g di olio extravergine di oliva
1 uovo
1 lievito di birra e 1 busta di vanillina
700 g di farina 00

Per la farcia

300 ml di latte
80 g di zucchero
25 g di amido di mais
1 uovo
150 g di uvetta
buccia di limone grattugiata

La prima cosa da fare è far sciogliere il lievito (già sbriciolato) in una ciotola con il latte abbastanza tiepido e aggiungere al composto lo zucchero, l’olio extravergine di oliva e la vanillina, mescolando energicamente. Quando tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati, aggiungere la farina, lentamente, evitando di far formare grumi nell’impasto. Dopo aver lavorato a mano il composto, riporlo in un recipiente coprendolo con della pellicola e lasciarlo riposare per un’oretta.

Mentre l’impasto per le girelle danesi lievita si può procedere con la preparazione della crema. Si inizia scaldando il latte e aggiungendo la buccia del limone grattugiata. In un’altra scodella bisogna incorporare lo zucchero, l’amido di mais e l’uovo, in questo ordine preciso. Dopo aver mescolato con cautela il composto, aggiungere il latte ancora tiepido (dopo aver eliminato i residui di buccia di limone) e amalgamare il tutto con una frusta da cucina per eliminare i grumi. Portare il composto a bollore e spegnere il fuoco solo quando è denso.

A questo punto si può iniziare la preparazione delle brioches. Bisogna stendere l’impasto su un piano di lavoro e dargli una forma rettangolarenon troppo spessa (circa 60mm). Versare quindi la crema (ancora calda) sull’impasto e disporre l’uvetta cercando di coprire tutta l’area. Aiutandosi con la carta forno, arrotolare il composto in modo da ottenere una grande girella e poi con un coltello tagliare da queste delle fette di circa 3 cm, disponendole successivamente su una teglia. Prima di infornarle bisogna farle lievitare per almeno un’ora e mezza, coperte con della pellicola o con una coperta.

Cuocere quindi le girelle danesi in forno per circa 25 minuti a 175° e lasciarle raffreddare prima di servirle.

(Immagine tratta dal sito "La Cucina Italiana")

Ricetta laboriosetta: Alette speziate marinate e fritte

Ricette

Ricetta laboriosetta: Alette speziate marinate e fritte

Ricetta alternativa: Crostata di zucca e taleggio

Ricette

Ricetta alternativa: Crostata di zucca e taleggio

Ricetta chic: Aspic al St. Germain con fragoline

Ricette

Ricetta chic: Aspic al St. Germain con fragoline

Che cosa stai cercando?