Ricetta pasquale: Casatiello campano

Difficoltà
Media
Preparazione
1 ora e mezza

Ingredienti

  • 500 g farina 0
  • 400 g formaggi misti (provola, caciocavallo, scamorza, pecorino, parmigiano)
  • 180 g fave fresche sbucciate e lessate
  • 100 g prosciutto crudo o salame piccante 
  •  50 g strutto
  •  25 g lievito di birra fresco
  •  4-5 uova
  • sale e pepe 

Preparazione:

Sbriciolate il panetto di lievito di birra e scioglietelo in 250 g di acqua tiepida. Disponete la farina a fontana sul tavolo, create uno spazio al centro e versatevi l'acqua con il lievito; lavorate aggiungendo via via lo strutto a pezzetti, 15 g di sale e pepe abbondante. Lavorate la pasta per alcuni minuti finchè non sarà liscia ed elastica. Potete anche usare la planetaria. Ponete la pasta in una ciotola leggermente unta; copritela con la pellicola o con un panno bagnato e lasciatela lievitare per circa 1 ora e 30 minti finchè non sarà raddoppiata di volume.
Tagliate a dadini i formaggi ed il prosciutto.
Sminuzzate le fave con il coltello e mescolate con il prosciutto ed i formaggi ottenendo il ripieno.
Trasferite la pasta lievitata su un piano infarinato e stendetela con il matterello formando un lungoo rettangolo spesso circa 3-4 mm. Disponetelo con il lato lungo rivolto verso di voi.
Sbattete un uovo in una ciotolina e spennellatelo sul rettangolo di pasta, poi distribuitevi il ripeino lasciando dello spazio vuoto sul margine superiore in mod da poter chiudere il rotolo. Conservate il rimanente uovo sbattuto.
Avvolgete il rettangolo dal basso verso l'alto, creando un lungo rotolo; sigillatene il bordo.
Ungete con un pochetto si strutto uno stampo a ciambella (24 cm di diametro), trasferitevi il rotolo facendo combaciare gli estremi.
Posizionare sul casatiello in modo verticale le uova crude in quattro punti che siano ben distanziati, facendo una leggera pressione. Prendere l'impasto messo da parte, dividetelo in otto pezzetti per formare dei filoncini, posizionandoli a croce sulle uova per ingabbiarle. 
Copritelo il casatiello con un canovaccio pulito e lasciatelo lievitare a temperatura ambiente per un'ora e mezzo. Una volta che il volume sarà raddoppiato, cuocete per 75 minuti a 170 gradi.
Toglietelo poi dal forno sformandolo delicatamente e mettendolo sul piatto di portata.

Buon appetito!

(Fonte: La Cucina Italiana)

Ultimo aggiornamento: 08 Aprile 2021
Articoli Correlati:

Anelli ripieni di uova e carciofi

Ricette

Ricetta pasquale: Anelli ripieni di uova e carciofi

Chicche al cacao con grana e papaia

Ricette

Ricetta pasquale: Chicche al cacao con grana e papaia

Ovette nei nidi di carciofi e sfoglia

Ricette

Ricetta pasquale: Ovette nei nidi di carciofi e sfoglia

Che cosa stai cercando?