Crostata alla zucca, cioccolato e sale

Difficoltà
Media
Preparazione
2 ore

Ingredienti

Per la pasta frolla al cacao:

  • 200 g farina 00
  • 125 g burro morbido più un po’
  • 125 g zucchero
  • 40 g cacao amaro in polvere
  • 5 g lievito in polvere
  • un uovo
  • baccello di vaniglia - sale

Per crema al cioccolato:

  • 150 g crema pasticcera
  • 90 g cioccolato fondente a pezzetti
  • 60 g panna fresca

Per la crema di zucca:

  • 110 g polpa di zucca cotta in forno
  • 100 g persipan (marzapane di mandorle amare o di armelline)
  • 25 g liquore all’amaretto
  • Pistacchi pelati e sale di Maldon per completare

Pasta frolla al cacao

Lavorate bene a mano il burro tagliato a pezzetti con lo zucchero, quindi aggiungetevi l’uovo, un pizzico di sale e i semini raschiati da mezzo baccello di vaniglia. Impastate bene fino a ottenere un composto omogeneo. Unite il lievito, la farina e il cacao setacciati insieme e impastate fino a ottenere un panetto compatto di pasta frolla. Avvolgetela nella pellicola; quindi lasciatela riposare in frigorifero per 2 ore.

Crema al cioccolato 

Portate a bollore la panna, poi versatela sul cioccolato a pezzetti raccolto in una ciotola. Mescolate fino a ottenere una ganache liscia e lucida. Fate raffreddare. Mescolate la crema pasticciera e la ganache al cioccolato.

Crema di zucca

Lavorate il persipan o il marzapane con le mani per ammorbidirlo, poi unite, un poco alla volta, la polpa di zucca, mescolando costantemente: in questo modo il composto sarà liscio e senza grumi. Infine aggiungete il liquore all’amaretto lavorando con la frusta. Stendete la pasta frolla a circa 3-4 mm di spessore e usatela per foderare uno stampo (ø 18 cm, h 5 cm) imburrato. Rifilate i bordi (conservate l’eccesso, potrete usarlo per fare dei biscotti), riempite lo stampo con la crema di zucca fino circa a metà dell’altezza, coprite con la crema al cioccolato e completate con i pistacchi. Infornate a 180 °C per circa 40 minuti. Sfornate, lasciate raffreddare del tutto, infine sformate.

Per completare:

Distribuite sulla superficie i fiocchi di sale di Maldon solo all’ultimo momento per evitare che l’umidità della torta li sciolga.

Ultimo aggiornamento: 14 Ottobre 2020
Articoli Correlati:

Ricetta che sa di autunno: Pappardelle con crema di cipolle, finferli e triglie

Ricette

Ricetta che sa di autunno: Pappardelle con crema di cipolle,

4 negozi di fiori da visitare in autunno a Milano

Classifiche

4 negozi di fiori da visitare in autunno a Milano

Che cosa stai cercando?