Letture infreddolite: Il popolo degli alberi di Hanya Yanigihara

Arriva con Feltrinelli il primo libro dell'autrice di "Una vita come tante", romanzo stravolgente, di una complessità quasi senza senso, che nello scorso anno ha straziato e deliziato parecchi lettori accaniti!

Questo nuovo/vecchio volume spiazza da subito: è strutturato come un memoir di un medico che, dopo aver ricevuto il Nobel per aver scoperto rara malattia che affligge la popolazione di una lontana isola della Micronesia, viene arrestato per abusi sessuali a danno dei bambini che aveva adottato durante il suo lungo soggiorno sull'isola. Un memoir dalla voce cinica, spietata, crudele, che si unisce alla difesa assai improbabile perpetrata dall'amico untuoso e piuttosto viscido: due testimonianze che siamo chiamati a leggere con critica attenzione per cercare di carpire la storia vera, il mistero esistenziale che si nasconde tra le righe di una vita assai contorta e complessa. Ispirato alla vita del virologo Daniel Carleton Gajdek e dedicato al padre, oncologo ed ematologo hawaiano, questo esperimento letterario di Yanigihara si rivela semplicemente pazzesco, più intrigante anche della prova esistenziale del nostro mitico Jude.

Ultimo aggiornamento: 03 Dicembre 2020
Articoli Correlati:

Letture infreddolite: Nella testa degli adolescenti di Eveline Crone

Libri

Letture infreddolite: Nella testa degli adolescenti

Letture infreddolite: Una terribile libertà di D. Laure Miermont

Libri

Letture infreddolite: Una terribile libertà di D. Laure

Letture infreddolite: Atlante di un uomo irrequieto di Cristoph Ransmayr

Libri

Letture infreddolite: Atlante di un uomo irrequieto

Che cosa stai cercando?