ricetta
Accedi per salvare tra i tuoi preferiti
Ricetta autunnale: Sfogliata al limone
Difficoltà
Media
Preparazione
2 ore
Elenco Ingredienti: 

230 g pasta sfoglia (250 g farina - 290 g burro - 150 g acqua - 5 g sale)
300 g panna
250 g zucchero semolato
 50 g uva passa
  4 uova
  2 limoni
zucchero a velo - sale 

preparazione

Pasta sfoglia:
In una ciotola formate la fontana con la farina. Unite il sale e 40 g di burro morbido, amalgamate leggermente il burro con la farina con la punta delle dita e spruzzate con l'acqua. Impastate non eccessivamente e formate una palla. Incidetela a croce e mettetela a riposare in frigorifero per almeno due ore, avvolta in pellicola da alimenti. Ponete nel frattempo il burro tra due fogli di carta da forno. Schiacciate con il matterello fino a ridurlo ad un quadrato spesso un centimetro e mettetelo in frigorifero. Togliete l'impasto dalla pellicola ed iniziate a tirarlo con il matterello, andando a formare un quadrato abbastanza grande da contenere il burro ormai ben freddo. Togliete la carta al burro e ponetelo in diagonale rispetto al quadrato di pasta. Ripiegate i vertici della pasta sul burro come se fosse una busta da lettera. Infarinate il matterello e leggermente l'impasto ai bordi. Tirate e formate un quadrato lungo 3 volte la sua larghezza e spesso un centimetro. Piegate la pasta in tre a portafoglio. Giratela per avere alla vostra destra la chiusura del portafoglio e stendetela nuovamente, ottenendo un rettangolo lungo come il primo. Piegatela ancora in tre ed avvolgetela in pellicola per alimenti. Ponetela in frigorifero a riposare per almeno 45 minuti. Ripetete la stessa operazione per alemo 3 volte.

Reidratate l'uva passa lavata in acqua tiepida e poi scolatela. Lavate ed asciugate i limoni, tagliatene la scorza a julienne e spremetene il succo. Fate bollire per un minuto la julienne coperta di acqua. Montate 3 uova con 200 g di zucchero semolato, unite la panna, un pizzico di sale, il succo dei limoni e l'uva passa. Foderate uno stampo con carta da forno, adagiatevi la pasta e spennellatela con l'uovo rimanente sbattuto e salato, insistendo sul bordo. Forate il fondo della pasta e versatevi il composto di panna. Cospargete con la julienne di limone e lo zucchero semolato rimanente. Cuocete a 180 gradi per 45 minuti. Fate raffreddare, sformate e servite cospargendo di zucchero a velo.

Ricetta
Ricetta autunnale: Pasta paradiso in guscio di sfoglia con uva e noci
Ricetta
Ricetta calorica: Torta alle noci con lamponi e glassa al cioccolato
Ricetta
Ricetta briosa: Parfait di albicocca al profumo di lavanda